ARRIVA GOOGLE PENGUIN 3.0 E I SEO TREMANO!

12-11-2014

Quale data migliore per l’avvio dell’aggiornamento di Google Penguin se non proprio Venerdì 17?


I SEO più scaramantici si saranno spaventati, ma chi veramente si deve preoccupare sono gli adepti del cosiddetto Black Hat SEO. Google Penguin 3.0, infatti, colpisce i link contestuali generati automaticamente da robot, i profili fasulli creati in diversi forum per ottenere backlink, i finti blog realizzati con il solo scopo di costruire link verso determinati siti e i profili backlink costituiti da un’elevata percentuale di link il cui anchor text coincide con la parola chiave. Verranno penalizzati anche i siti colpiti da SEO negativa: può capitare, infatti, che alcune aziende, agendo in modo sleale, inseriscano link cattivi nei siti dei propri concorrenti.

Ad oggi sappiamo che ufficialmente il Pinguino è stato avviato Venerdì 17 Ottobre e che per ora ha colpito solo l’1% delle query in lingua inglese. Per l’Italia non abbiamo ancora dati certi, ma sappiamo che Penguin 3.0 è ancora attivo. Il suo “tour” dovrebbe terminare tra qualche settimana e attualmente sembra si tratti di un aggiornamento della base dati a supporto dell’algoritmo e non di un vero e proprio update dell’algoritmo stesso.

Il consiglio più utile che possiamo darvi è quello di controllare e monitorare costantemente il vostro profilo backlink e, eventualmente, ripulirlo dai link cattivi.

Prevenire è meglio che curare!

Richiedi Informazioni

Compila il form con la tua richiesta di informazioni. Verrai contattato nel più breve tempo possibile da un nostro commerciale.
I campi contrassegnati da * sono obbligatori.