VIDEO MARKETING: COS’È E PERCHÉ È IMPORTANTE

Abbiamo parlato di social media marketing, di web marketing… e ora parliamo di video marketing! Perché dare così tanta importanza ai video tanto da creare una nuova “disciplina”? Perché i video saranno una delle tendenze più importanti del 2015 e dei prossimi anni.

Vuoi qualche numero che confermi ciò che abbiamo appena detto? Secondo una ricerca di Cisco nel 2017 il 69% dell’intera banda mondiale sarà impiegata per guardare i video.

Non a caso tutti i più importanti social network si stanno orientando verso l’enfatizzazione dei video.

Facebook ha già introdotto delle modifiche che privilegiano i contenuti video: ci stiamo riferendo all’autoplay, al conteggio delle visualizzazioni e alla modifica dell’algoritmo per favorire la reach organica (ti sei accorto che quando accedi a Facebook visualizzi soprattutto i video condivisi dai tuoi amici?)

Twitter, invece, ha di recente introdotto la funzionalità che consente di registrare i video. Sebbene sia stato superato da Instagram come numero di utenti, non dimentichiamoci che resta il cosiddetto social network degli eventi, una piattaforma in cui ritrovarsi per esprimere pareri e opinioni sulle trasmissioni ed interagire con esse. Perciò non sottovalutiamo la nostra presenza in questo social network.

Di Youtube, invece, conosciamo già tutti l’enorme successo, ma è importante sapere che ora è possibile inserire le liste di remarketing sui video.

Cosa significa tutto questo? I social network si stanno lentamente trasformando da piattaforme sociali a piattaforme media: verranno utilizzati sempre più per distribuire al pubblico contenuti aggiornati e interessanti, mentre le conversazioni private tra utenti si sposteranno nelle applicazioni di instant messaging. I contenuti che cattureranno l’attenzione e genereranno sempre più interazione saranno quelli video.

E tu sei pronto ad entrare nell’era del video marketing? Qui di seguito ti riportiamo qualche veloce consiglio per creare video di successo:

- Cerca di veicolare il messaggio principale nei primi 8 secondi (già dopo i primi 10 secondi, infatti, l’attenzione cala)

- Il video deve durare qualche minuto: nel video marketing vale il detto “lessi is more!”

- Nei video dai spazio all’umanità del lavoro, mostrando non solo la professionalità, ma anche la personalità e l’umorismo

- All’interno del video inserisci i tuoi contatti: dai agli utenti la possibilità di sapere chi sei e come raggiungerti

- Investi in campagne pubblicitarie online, condividi il tuo video su tutti i social network e studia una strategia SEO su youtube: a cosa serve avere un bel video se nessuno può vederlo?

Ricorda… se un’immagine vale più di mille parole, un video vale più di mille immagini!

ottieni informazioni

Compila il form con la tua richiesta e verrai contattato da un nostro commerciale.


I campi contrassegnati da * sono obbligatori.

 Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.L.30 giugno 2003 196/2003 *